Una calda estate per la Figurelle Orkestar: 5 luglio Finale del Premio Bindi, 8 luglio Evergreen Fest

DSC03627_resize (2)Ben ritrovati a tutti quanti!
La Domenico Castaldo & Figurelle Orkestar è felice di annunciare i prossimi appuntamenti:

Il 5 luglio potrete trovarci a Santa Margherita Ligure per la finale del Premio Bindi, un’ importante kermesse che premia ogni anno le più promettenti realtà del cantautorato nazionale.
La rassegna sarà aperta al pubblico e prevedrà due interventi: uno pomeridiano in cui i finalisti si cimenteranno con le proprie canzoni proponendole al pubblico in formazione ridotta (un’occasione imperdibile per i nostri affezionati che troveranno la Figurelle Orkestar in un’inedito duo) ed una serale dove suoneremo Maccaluso, canzone entrata in finale, ed una cover di un cantautore italiano di cui non vi sveleremo il nome, sarà una sorpresa.
La prima fase si svolgerà alle 18.15 presso il palco dell’Area Bindi Village, la seconda presso l’Anfiteatro Bindi, tutto nell’area di piazza Martiri della Libertà.
Amici della Liguria e non, venite a darci tutto il vostro sostegno!

L’8 luglio invece saremo di nuovo a Torino e faremo un bel concerto all’interno dell’ Evergreen Fest, una bellissima rassegna estiva che si sta svolgendo al Parco della Tesoriera, in corso Francia 186.
Il concerto inizierà alle 21 e l’ingresso sarà gratuito, accorrete numerosi!

La Festa della Luce – Seminario residenziale di due giorni | 18-19 Giugno

festa della luce

LA FESTA DELLA LUCE
Celebrazioni per il Solstizio d’Estate:
La Soglia degli umani tra sogno e realtà.

A cura di Domenico Castaldo, il team del LabPerm:
Ginevra Giachetti, Marta Laneri, Rui Albert Padul, Natalia Sangiorgio;
e Donatella Marchioro (Scuola degli Angeli)

18-19 Giugno 2016

Presso la Casa del Salice Ridente, Vallunga di Piea (Asti)

La Festa della Luce (più comunemente conosciuta come Solstizio d’Estate) è un momento di passaggio importante per tutte le creature. E’ il confine, secondo la tradizione romana, tra sogno e realtà; in quei giorni si apre la porta che guida verso la maturità del ciclo solare, della crescita delle piante, della genesi e della manifestazione individuale.
Come ci prepariamo per attraversare questa soglia? Quali intenti, capacità svilupperemo? Di quali pesi intendiamo liberarci?

TEMI
Simbolo del confine tra il mondo dello spazio/tempo e la spazialità atemporale è rappresentata presso gli antichi romani da una delle rare divinità di origine italica, forse di eredità etrusca: Giano Bifronte ovvero l’Iniziatore. Giano, il dio con due volti (uno rivolto verso l’interno e l’altro verso l’esterno della Soglia) veniva celebrato al Solstizio d’Estate, ne rappresentava il cardine attraverso il quale si celebra il Principio ed ogni momento di passaggio.

ATTIVITA’
LITURGIA RIDENS:
Percorso di gruppo teso al risveglio delle proprie forze creative.
CANTI:
In uso al LabPerm per la cura del corpo e dell’Anima; da ascoltare e da cantare assieme.
DANZA DELL’ACQUA:
Si svolgerà in costume da bagno e si eseguiranno ritmi e canti sull’acqua e con l’acqua.
LE DOMANDE SULLA SOGLIA:
Ognuno dei partecipanti sarà invitato a porre le basi per il proprio Intento che svilupperà durante la celebrazione della Festa della Luce. Donatella Marchioro interpreterà le domande e offrirà delle risposte.
I DIALOGHI SULLA SOGLIA:
Sarà un percorso di gruppo per mettere in luce (ed in azione) le intenzioni dei partecipanti, al fine di rimuovere i possibili blocchi, le contro-intenzioni alla realizzazione dei nostri sogni e bisogni.
CAMMINATA SENSORIALE:
Si tratta di una pratica di cammino che ci introduce al nostro modo di osservare e percepire il mondo attorno a noi.

_________________________________________________________

PROGRAMMA DETTAGLIATO

SABATO 18
h 8.30 Colazione
h 9.30/10 Liturgia Ridens (Conduzione LabPerm)
h 11.30 Camminata sensoriale (LabPerm)
h 12.00 Le domande sulla Soglia (Donatella/LabPerm)
h 13.00 Canti di chiusura della Mattina (LabPerm)
h 13.30 Pausa pranzo
h 15.00 I dialoghi sulla Soglia (LabPerm)
h 18.00 La danza dell’acqua (LabPerm)
h 19.00 Pausa e cena
h 22.00 Meditazione alle stelle (Donatella/LabPerm)
h 23.00 Riposo

DOMENICA 19
h 8.30 Colazione
h 9.30/10 Liturgia Ridens
h 11.00 I dialoghi sulla Soglia (continuazione del lavoro della giornata precedente)
h 13.00 Canti di chiusura della Festa della Luce
h 13.30 Pranzo
Partenza

Il seminario si svolgerà alla
Casa del Salice Ridente,
a Vallunga di Piea (AT),
dove avrete anche vitto e alloggio!
E’ possibile pernottare dalla sera di venerdì 17, oppure dalla mattina di sabato 18.

PER ULTERIORI INFO E COSTI:
info@labperm.it
338 1728883
oppure
donioro@hotmail.com
335 8166041

Un maggio di concerti infuocati per la Figurelle Orkestar!

Eccoci tornati i prossimi appuntamenti della Domenico Castaldo & Figurelle Orkestar!
Questo maggio si prospetta infuocato:

venerdì 6 maggio suoneremo al Tavagnasco Rock alle 21.30
Dopo di noi suoneranno L’Orage, il CoroMoro e i Mau Mau…che dire, una serata da non perdere!
Per info, costi e prevendite: http://www.tavagnascorock.com/IT/

sabato 7 maggio invece ci troverete all’ARCI The Hustler, in via Reggio 13 alle 21.30
Una serata rivitalizzante, intima ed emozionale!
L’ingresso sarà gratuito con tessera ARCI

mercoledì 11 maggio sarà la volta di un altro importante concerto: siamo stati convocati dal Club Tenco per suonare ad una serata della rassegna “Tenco Ascolta”.
Saremo ad Imperia, presso lo Spazio Calvino in via Nizza 8 dalle 20.30
Insieme a noi a deliziare la serata ci saranno Roberto Casesi, Lizzadro, Alberto Lautaro Spada e come ospite d’onore Zibba

Il 4 giugno invece porteremo la nostra musica a Metz in Francia, ma continuate a seguirci mettendo un bel like sulla nostra pagina facebook per essere sempre aggiornati su tutte le ultime novità!
Vi aspettiamo numerosissimi!

4 Giugno, Bataville: la Figurelle Orkestar sbarca in Francia!

Eccoci qua: Figurelle Orkestar! Veniamo dal mondo – Europa – Italia – Piemonte – Torino – Porta Palazzo per l’esattezza, un crogiuolo di razze, stazze, puzze e svariata umanità.

Ma ci piacerebbe andare lontano, oltre il Manzanarre e il Reno, oltre il continente Nero, oltre tutto quanto par vero e sappiamo che siam stati di già.

Saltando, picchiettando, giocherellando, trotterellando sappiam che solo così si conquista la libertà.

 

Carissimi tutti, siam felici di annunciare il nostro prossimo passo:
Il 4 giugno suoneremo al festival BATATOWN organizzato dalla F.A.A. – Fabrique Autonome des Acteur!
Se qualcuno si trovasse in zona potrà trovarci dalle 14.50 alle 15.30 a Bataville.
Au revoir!

Laboratorio Permanente di Ricerca sull'Arte dell'Attore di Domenico Castaldo