3 dicembre 2016 – Figurelle Party | LASTANZADIGRETA presenta Creature Selvagge

figurelle-party-3-dicembre-copia
E dopo il grande successo della scorsa edizione, che ha visto ospite Federico Sirianni con il suo nuovo cd, la Domenico Castaldo & Figurelle Orkestar è felice di invitarvi al prossimo

FIGURELLE PARTY
con LASTANZADIGRETA

Sabato 3 dicembre alle 21
dalle 19.30 ci sarà un aperitivo a cura del Polski Kot
San Pietro in Vincoli Zona Teatro
Via San Pietro in Vincoli 28, Torino
Ingresso a offerta libera

FIGURELLE PARTY nasce come una festa e in quanto tale celebra un incontro. Talvolta è l’incontro di FIGURELLE ORKESTAR con il proprio pubblico nella propria sede di lavoro, che per l’occasione si agghinda a una specie di casa. Poi i musicisti e attori di Figurelle suonano per loro, ma vicini, senza amplificazione o palchi, proprio come nelle feste popolari. La qualità dello stare assieme è allegra, sveglia e molto rispettosa. Sono occasioni per chi sa godere delle gioie semplici e dirette dell’arte che è il modo migliore per entrare nella vita.

Spesso i Figurelle Party vedono la partecipazione di colleghi suonatori. Anzi a volte sono proprio essi i protagonisti. Allora la Figurelle Orkestar cambia ruolo: da protagonista diventa spalla e accompagna i suonatori ospiti a guidare la musica della serata. L’anima che contiene, e quindi il modo di incontrare le persone, è quello di Figurelle, ma i contenuti li suggerisce l’artista ospite. Spesso si mescolano e provano canzoni assieme e, di solito, sono momenti davvero speciali.

Il 3 dicembre sarà LASTANZADIGRETA a guidare le danze con un concerto di lancio del loro nuovo album, Creature Selvagge!

Il 2 dicembre esce Creature selvagge (Sciopero Records / Self), il primo album in studio del collettivo artistico torinese LASTANZADIGRETA.

Per Lastanzadigreta le canzoni sono creature selvagge: sfuggono, si nascondono, saltano, all’inizio sono piccine ma poi crescono e sporcano tutto in giro. A volte sono piccole e dolci, altre volte mostruosamente abnormi. A volte hanno suoni da cameretta, altre volte di un’orchestra rock. A volte usano strumenti veri, a volte strumenti strani e dimenticati in qualche solaio. Dodici di queste canzoni hanno finalmente trovato casa in un disco, che uscirà per la storica etichetta Sciopero Records degli Yo Yo Mundi.

La band, composta da Leonardo Laviano, Alan Brunetta, Umberto Poli, Jacopo Tomatis e Flavio Rubatto, si distingue per l’organico anomalo in live: nessun basso, nessuna batteria, nessun ruolo predefinito fra i componenti.

Dal 2011 i componenti della band sono anche il cuore dell’Associazione Culturale altreArti, che ha sede a Torino e propone una vera e propria rivoluzione didattica nell’insegnamento della musica. Il progetto JAM, nello specifico, porta avanti la filosofia della “musica bambina”: un modo di fare e pensare la musica mettendosi in gioco, stupendosi, sapendo gioire, imparando ad essere bambini “permanenti”, indipendentemente dall’età e sviluppando l’ascolto, l’interplay, la collaborazione e la capacità di risolvere problemi.

Il 3 dicembre a San Pietro in Vincoli Zona Teatro i fan potranno ascoltare in anteprima alcuni brani dell’album “Creature selvagge”.
E’ caldamente consigliata la prenotazione scrivendo a info@labperm.it oppure telefonando al 338 172 8883

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...