Archivi categoria: Seminari e workshop

The Rejuvenating Self | Workshop a cura di Gey Pin Ang, dal 10 al 14 gennaio 2018, Torino | L.U.P.A.

geyPin

Foto di Marc Naya

THE REJUVENATING SELF – IL SE’ CHE SI RINNOVA, condotto da Gey Pin Ang

Un workshop pratico basato sul Tai Chi 

TEMPI E MODALITA’
da mercoledì 10 GENNAIO a domenica 14 GENNAIO 2018
Mercoledì, giovedì e venerdì dalle 19.30 alle 21.30
Sabato e domenica dalle 10 alle 13
presso Spazio Via Baltea, via Baltea 3, Torino

***Per chi desidera approfondire il lavoro sulla voce è possibile partecipare a VOCE CORPOREA***
12 Gennaio 2018 (Ven), dalle 15 alle 18
14 Gennaio 2018 (Dom), dalle 14.30 alle 17.30
*Gratuito per chi partecipa a tutta la settimana di The Rejuvenating Self

PER MAGGIORI INFO E ISCRIZIONI
chiamare il 3284540371
oppure scrivere a lupaliberauniversita@gmail.com con oggetto REJUVENATING SELF


The rejuvenating self è un seminario pratico basato sul Tai Chi e non solo.

Il Tai Chi (o Taijiquan in lingua cinese) è un’antica disciplina per il corpo-mente, una potenziale riserva vitale interiore; ha arricchito profondamente il lavoro teatrale di Ang, il suo insegnamento e la sua vita.

Basato sulla pratica euristica di Ang, il seminario intende introdurre i partecipanti ai principi chiave di questa tecnica e alle sue potenzialità di rinvigorimento del benessere del sé. Inoltre, Ang prenderà spunto dalla propria esperienza di diverse modalità di cura del sé, espandendo in questo modo l’ambito e la dimensione del seminario.

L’insegnamento proposto enfatizza l’integrazione fluida del corpo-mente e l’incarnazione della propria anima. Il seminario è rivolto a coloro che hanno praticato o che sono interessati al Tai Chi, per la ricerca dell’unione di corpo e mente e non solo. I partecipanti verranno guidati attraverso una modalità di gioco/conoscenza del corpo-mente; questo permetterà di scoprire risposte spontanee in forme fisiche strutturate, sviluppare consapevolezza e naturalmente integrarla in vari aspetti della vita, per un rinnovamento della vitalità e dell’essere.

***Per chi desidera approfondire il lavoro sulla voce è possibile partecipare a

VOCE CORPOREA – Un seminario condotto da Gey Pin Ang
12 Gennaio 2018 (Ven), dalle 15 alle 18
14 Gennaio 2018 (Dom), dalle 14.30 alle 17.30
Il workshop si concentrerà su un approccio pratico del lavoro vocale (voce corporea) che si concentra sulla cura del sé attraverso una ricerca attiva e l’ascolto, con costante affinamento delle nostre audizioni e risposte intuitive, in sintonia con le nostre più profonde esigenze e associazioni.
*Gratuito per chi partecipa a tutta la settimana di The Rejuvenating Self


Gey Pin ANG
(Praticante di Tai Chi e Teatro)

Una Singaporiana con base in Europa, Ang ha utilizzato il Tai Chi come fonte principale nei suoi workshop di Sourcing Within, basati sulla pratica e guidati dall’esperienza. Ideati come una piattaforma per promuovere la continua ricerca e pratica, i suoi workshop hanno attirato praticanti da tutto il mondo, alla ricerca di una pratica continua che riscoprisse le loro capacità innate, creando opere innovative.
In passato membro del Workcenter di Jerzy Grotowski e Thomas Richards in Italia, Ang ha ricoperto ruoli da protagonista in molti teatri d’Europa e dell’Asia. Insegnante e performer sulla scena internazionale , il suo lavoro appare in molte riviste accademiche e pubblicazioni di Teatro Interculturale e Antropologia. Ha ottenuto un PhD in Drama: Practice-as-Research presso l’Università del Kent, Regno Unito.

 

Annunci

LITURGIA BEYOND BORDERS | Workshop sul canto guidato dal LabPerm | dal 16 al 18 Dicembre 2017, Torino

Ben ritrovati, ecco un nuovo appuntamento con L.U.P.A. e il LabPerm.

Dal 16 al 18 Dicembre ci sarà la possibilità per tutte quelle persone che desiderano cantare con noi: LITURGIA, la struttura che rivitalizza noi stessi e l’incontro con gli altri attraverso il canto. Si seguono tre semplici regole e, senza spiegazioni, si aprono le porte per una dimensione extra-quotidiana.

LITURGIA

LITURGIA, condotto dal LabPerm di Castaldo


[dal greco] Azione per il popolo
Si entra, si zittisce la mente, si respira, si ascolta, si canta; ci si muove con l’altro in una comune pulsazione, ci si libra sulle vibrazioni prodotte dall’insieme di corpi. Si torna, si esce.

Gli invitati alla Liturgia del LabPerm sono guidati nel seguire canti, i testi e le azioni come spettatori o come partecipanti.
Ci sono tre regole:
non fare del male a se stessi
non fare del male agli altri
cantare più piano di chi guida

TEMPI E MODALITA’:

16, 17, 18 DICEMBRE 2017, dalle 19 alle 22
presso San Pietro in Vincoli Zona Teatro, in via San Pietro in Vincoli 28, Torino.
Questo modulo, dal titolo LITURGIA BEYOND BORDERS, sarà in collaborazione con Paolo Moreschi della cooperativa sociale Progetto Tenda e sarà specificatamente rivolto anche ad i “nuovi italiani”, ovvero stranieri, extra-comunitari, rifugiati, etc.

Minimo 10 partecipanti

Per maggiori info e iscrizioni
chiamare il 3387035392
oppure scrivere a lupaliberauniversita@gmail.com con oggetto “LITURGIA”

Clicca qui per avere maggiori dettagli sul workshop.

Uno sguardo all’indietro – Dalla tempesta del progresso alle radici del teatro | Cicli di lezioni a cura del prof. Mastropasqua | Dal 27 Novembre

TEMPI E MODALITA’

Il corso si svolgerà il lunedì, per un totale di nove incontri, dalle 19 alle 20.30:

 27 Novembre, 4 e 11 Dicembre, 8, 15 e 22 Gennaio 2018, 5, 12 e 19 Febbraio 2018

per maggiori info e iscrizioni scrivere a lupaliberauniversita@gmail.com con oggetto “UNO SGUARDO ALL’INDIETRO”

Un percorso articolato in vari cicli di incontri condotti dal professore Fernando Mastropasqua , che metteranno a fuoco alcuni punti nodali del teatro e dell’arte dell’attore. Negli incontri, divisi per temi, verranno esplorati alcuni snodi fondamentali della storia del teatro, con l’intento di illuminare zone d’ombra di un’arte effimera ed impalpabile come quella dell’attore. Lo scopo di tali svelamenti, oltre a fornire degli strumenti di analisi della società e delle performances che essa produce; mira a creare nuovi strumenti che permettano di leggere e decodificare i segni prodotti dalla società in cui viviamo e a ragionare intorno al ruolo e la funzione dell’attore e del teatro nella società odierna.
 I primi tre cicli che vi proponiamo si sviluppano seguendo un ordine cronologico:

A – Le origini
1. Un coro intrappolato in un cratere
2. Le soglie bronzee
3. Dioniso apprende la parola poetica

B – Un teatro di pezzenti
1. Un re triste, una cortigiana che ama le rime e una compagnia di allegri guitti
2. Pantalone, l’osceno algoritmo, e Arlecchino, l’umano trafitto
3. La Scala dei Matti nel Castello di Trausnitz

C – Mastro Shakespeare
1. Una sentinella malinconica e un fantasma con vocazione teatrale
2. Uno studente vagabondo e un principe matto
3. Il canto di Ofelia



Per partecipare agli incontri non sono richieste particolari qualità o esperienze, gli incontri sono aperti a tutti coloro che intendono conoscere e ricercare intorno all’ambito dell’essere umano, in quanto essere d’azione.
 Gli incontri avranno caratteristiche peculiari ad ogni ciclo, per alcuni è previsto un contributo degli attori del LabPerm di D. Castaldo. E’ possibile iscriversi ad uno o più cicli di incontri.

 

Atelier di Teatro Rituale – Butoh #2 | L’OMBRA

Foto Beffa II
ATELIER DI TEATRO RITUALE – BUTOH #2 | “L’OMBRA”, a cura di Yuri Dini

TEMPI E MODALITA’

9 e 10 DICEMBRE 2017 | sabato dalle ore 12 alle 18, domenica dalle 10 alle 13
presso SAN PIETRO IN VINCOLI ZONA TEATRO, via San Pietro in Vincoli 28, Torino
Massimo 12 partecipanti

PER MAGGIORI INFO SUL SEMINARIO
chiamare il 3396347348

PER ISCRIZIONI e INFO COSTI
scrivere una mail a lupaliberauniversita@gmail.com con oggetto BUTOH

L’ombra accompagna ogni nostro passo in questa realtà duale.
E’ testimonianza in negativo di luce e presenza. E’ dimensione e metafora di ciò che vive in sordina ed agisce in profondità. Nessuna verità, equilibrio, consapevolezza può prescindere da un ciclico incontro con il respiro che aleggia nel suo ventre profondo, con le figure che la popolano, custodi di segreti preziosi e concreti quanto i raggi del sole.

In questo seminario accompagneremo i partecipanti al di là del velo creato dalla ragione e dall’identità, convinti che dal rinnovato incontro con l’Altro la vita, in tutta la sua complessità, possa rigenerarsi e crescere in vigore e consapevolezza.

Orizzonti teorici:
– Antropologia Culturale
– Medicina Rigenerativa
– Ecopsicologia

Discipline e linguaggi:
– Movimento Organico (Yoga, Qi Gong, Noguchi Taiso)
– Danza Butoh
– Musica (concepita nella sua antica radice rituale)


YURI DINI
Nasce a Firenze il 12 luglio 1983. Direttore artistico del progetto Yurta Maktub e di ART- Atelier of Ritual Theatre. Regista, performer e musico nelle compagnie Il Teatro della Beffa (Bologna) e Knocking Theatre (Glasgow). Laureato all’Università di Bologna in Antropologia Culturale e Filosofia. Studia mimo alla scuola Lecoq di Parigi e danza Butoh in vari luoghi sparsi per l’Europa con i maestri Atsushi Takenouchi, Masaki Iwana, Minako Seki, Tadashi Endo, Kan Katsura, Imre Thormann, Sayoko Onishi, Yumiko Yoshioka, Ko Morobushi e Yoshito Ohno. Dal 2006 ha diretto e partecipato a numerosi spettacoli in Italia ed Europa, sia come danzatore che come musicista e attore.
Dal 2010 conduce laboratori di danza Butoh. Nel 2014, entrando a far parte di VID art|science, crea ART – Atelier of Ritual Theatre.
Insegnante certificato di Hatha Yoga, Master Reiki, massaggiatore ayurvedico.