RIBELTA’ CHORUS | Tutti i lunedì dal 24 maggio al 24 luglio, Torino

Ribeltà Chorus

La vita è a dispetto di ogni mutare delle apparenze, indistruttibilmente potente e gioiosa, questa consolazione appare in corposa chiarezza come coro di Satiri, come coro di esseri naturali.
[F. Nietzche “La nascita della tragedia”]

Un’esperienza alla riscoperta del coro, e della sua funzione artistica e politica.
RIBELTA’ CHORUS come insieme pensante e vivo, come voce ispirata e cantante, intelligente e libera della nostra società.

Domenico Castaldo e il team del LabPerm propongono a tutti coloro che vogliano parteciparvi (professionisti, amatori, cittadini italiani e stranieri…) un percorso bimestrale di incontri/happening a cadenza settimanale in cui anche i partecipanti propongono materiali (testi, canti, danze, musiche etc…) da poter lavorare con tutto l’ensemble.
Ogni incontro diventa una festa in cui si canta, si suona, si balla, un tempo in cui le energie creative si rinnovano nella persona attraverso lo scambio con gli altri.
E’ consigliata la presenza durante tutto il percorso, anche se la frequenza non è obbligatoria e si può prendere parte anche solo ad alcuni incontri. La costanza permetterà di approfondire le potenzialità offerte da questa esperienza, di realizzare un vero e proprio percorso formativo su di sé e sul gruppo.

RIBELTA’ CHORUS si basa sull’esperienza di un progetto creato nel 2014 per Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, in occasione del festival Teatro dei Luoghi. Utilizzando questa modalità si è lavorato in un ensemble di più di 40 persone proveniente da tutto il mondo. Questo è un piccolo esempio del lavoro finale https://youtu.be/yNBwU3H6EI4

QUANDO: tutti i LUNEDI’ sera dal 29 MAGGIO al 24 LUGLIO (9 incontri) in orario 19 – 21
DOVE: Ribeltà Chorus attraverserà diversi luoghi di Torino, scrivere ad info@labperm.it per sapere il prossimo incontro.
COSTO: 7 euro a incontro

PER GLI INTERESSATI: scrivere mail a info@labperm.it con qualche riga di presentazione. Verrà così inserito nel gruppo-mail di Ribeltà Chorus per ricevere ulteriori dettagli o eventuali informazioni.

ANIMA – open work_Performer Persona Project | 14 Maggio 2017 – San Pietro in Vincoli Zona Teatro, Torino

ANIMA – open work –
Performer Persona Project, Cile.
ANIMA
Nell’ambito della Terza Edizione dell’Encuentro Fronterizo Italia – Polonia ’17 (progetto finanziato da CNCA, Fondart Convocatoria 2017, Cile) in collaborazione con il Laboratorio Permanente di Domenico Castaldo, l’ensemble cileno Performer Persona Project presenterà ANIMA – open work – un processo di lavoro aperto, ispirato e adattato a partire dalle performances “PERSONA” e “FALSIFICATORI DELL’ANIMA”.

ANIMA è un processo aperto ispirato e adattato a partire dalle riflessioni sugli ultimi due lavori di Performer Persona Project, ensemble cileno diretto da Claudio Santana. Un invito ad avvicinarsi ad una parte intima e vulnerabile del lavoro di questo gruppo di persone/personaggi. Una “follia aberrante”: una stravagante simulazione di quel che potremmo chiamare il tentativo di resa di fronte al dramma della propria esistenza. Da un lato l’immersione nell’eterna ricerca di maestri e di significati: il percorso verso la comprensione del “perchè facciamo quel che facciamo”. Dall’altro la prova, l’applicazione tangibile, il rischio che si deve correre per poter condividere con il pubblico il processo vivo di una performance – dalla teoria all’applicazione nell’esperienza.
Regia: Claudio Santana Borquez – Produzione: Francesca Bono – con Juan Pablo Vasquez, Braulio Verdejo, Vicente Cabrera y Claudio Santana
Durata: 75 min.
Foto crédito: Francesca Bono.

Videos:
“Persona”: https://vimeo.com/165865743,
“Falsificatori dell’Anima”: https://vimeo.com/187375854 ,
and 1° Encuentro Fronterizo 2015: https://vimeo.com/180239612

PERFORMER PERSONA PROJECT (Chile) coltiva una pratica incentrata nell’esperienza viva dell’essere umano in azione. Silenzio, ascolto e osservazione sono porte d’accesso all’anelo che conduce all’azione. Il lavoro su corpo, testo, canto e ritmo è essenziale. Questa prospettiva è stata sviluppata attraverso performance, ricerca e processi formativi.
PPP è diretto da Claudio Santana Borquez e composto da: Francesca Bono (produttrice, videomaker, partner creativa), Juan Pablo Vasquez (attore), Braulio Verdejo (attore) e Vicente Cabrera (attore).
L’ensemble ha presentato il suo lavoro, in diversi formati e contesti, in Cile, Italia, Inghilterra, Polonia.
PPP è appoggiato da Grotowski Institute, STUDY || ROSA (Polonia), Laboratorio Permanente di Ricerca sull’Arte dell’Attore (Italia) e il Dipartimento di Arti performative dell?Università di Playa Ancha (Valparaíso, Cile).
www.performerpersonaproject.cl

Laboratorio Permanente di Ricerca sull'Arte dell'Attore di Domenico Castaldo