Agamemnon

Traduzione: Dimitris Dimitriadis
Regia: Antonis Diamantis
Direzione e movimenti del coro: Domenico Castaldo
Musiche: Ross Daly
Scene e costumi: Nicos Koniaris
Maschere: Irini Koutsaki

[good-old-gallery]
Creta 22, maggio, ‘08

Venire a Creta, in Grecia, per prendere parte alla creazione di AGAMENNONE di Eschilo si è presentata come una bellissima occasione e una importante sfida.
Il teatro italiano sente nella cultura teatrale greca la propria radice e il campo di studio del LABORATORIO PERMANENTE di RICERCA sull’ARTE dell’ATTORE tende alle fonti dell’arte performativa e guarda da sempre a “Dioniso” come un lontanissimo inizio verso cui tendere i propri fini.
In Italia abbiamo, da circa un anno, dato vita ad un progetto dal nome – e con il fine di – KATHARSIS e affrontare la tragedia nella terra in cui è nata, si è presentato come un modo imperdibile per approfondire il tema. Ci è stato affidato il ruolo del coro: e mettere a frutto la nostra esperienza sul movimento e sul canto per OMMA STUDIO e per AGAMENNONE ci è parsa una occasione di scambio, di prova ed arricchimento straordinario. Arrivati, abbiamo scoperto che la direzione della regia era quella di costruire l’intero dramma come un cerimoniale in cui personaggi archetipitici vengono guidati nelle vicende da un demone. Questa intento aderiva benissimo alle prospettive del LABORATORIO PERMANENTE e agli aneliti del mio cuore
Sono, e siamo, grati ad Antonis Diamantis per aver creato questa possibilità, per il coraggio di varare operazioni internazionali, con lo scopo di condividere, poetiche e linguaggi, passi, questi che prevedono grande generosità, curiosità e intelligenza.
Ringrazio Antonis Diamantis e OMMA STUDIO di essersi fidato di noi e di aver accolto le nostre allieve/attrici, che stanno vivendo una importante avventura umana e professionale, ed avranno la possibilità di affrontare una importante prova in scena.
Stiamo imparando, e molto di questa esperienza già nutre il nostro progetto KATHARSIS e le persone del gruppo che, nelle ore in cui il teatro resta libero, può portare avanti il proprio percorso.
Siamo, dunque, realmente in viaggio.

Per il
L.P.R.A.A.
Domenico Castaldo

Annunci

Laboratorio Permanente di Ricerca sull'Arte dell'Attore di Domenico Castaldo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: